d

Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem ei est. Eos ei nisl graecis, vix aperiri consequat an.

In. Fb. Tw. Be. Db. Li.

Tutto quel che vorreste sapere sul monopattino elettrico

Su La Stampa Tuttogreen la nostra video-prova del monopattino elettrico!

Per 6 italiani su 10 la mobilità oggi è ancora una fonte di preoccupazione quotidiana, con impatti sia sulla sfera privata (per il 73% influenza il proprio tempo libero) sia sull’ambiente (79%). Secondo le stime della Fondazione Deloitte, l’auto privata rimane tuttora il mezzo di trasporto più utilizzato dagli italiani (57%), ma tutte le analisi stimano una crescita della mobilità condivisa nei prossimi anni. E dopo auto, motorini e bici toccherà ai monopattini elettrici conquistare un posto nel cuore di chi ha sposato la filosofia della sharing mobility. Hoverboard, segway e monowheel e, appunto, monopattini: il recente decreto del ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha dato il via alla sperimentazione nei comuni della micromobilità, una soluzione da “ultimo miglio”.

Alla Carica! Eriders #1 – il monopattino elettrico

Inizia la nostra avventura da #Eriders, abbiamo provato un monopattino elettrico. Si guida bene? Frena? È sicuro? Tutto quello che c'è da sapere nel video che abbiamo realizzato.

Pubblicato da Alla carica su Martedì 9 luglio 2019

Nelle città infatti il 50% degli spostamenti riguarda distanza inferiori al 5 km. Mezzi come i monopattini elettrici possono, ad esempio, diventare una soluzione per sostituirsi ad auto e taxi negli spostamenti brevi integrandosi con il trasporto pubblico. Ma come sceglierli? Quali caratteristiche privilegiare? Alla Carica!, il portale realizzato con il sostegno del ministero dell’Ambiente e la collaborazione di Legambiente, prova a dare risposte e saggia la bontà dei mezzi che diventeranno gli indiscussi protagonisti delle strade delle future città.

Leggi l’articolo completo su La Stampa Tuttogreen

Leave a Comment