d

Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem ei est. Eos ei nisl graecis, vix aperiri consequat an.

In. Fb. Tw. Be. Db. Li.

Se pedali vivi due anni di più

Il dato diffuso alla vigilia della Settimana della mobilità sostenibile che comincia il 16 settembre. Lo slogan è “Camminiamo insieme”

In termini di benefici per la salute, numerosi studi dimostrano che i ciclisti vivono in media due anni in più rispetto ai non ciclisti e trascorrono il 15% in meno di giorni di lavoro per malattia, mentre 25 minuti di camminata veloce al giorno possono aggiungere fino a sette anni alla vostra vita. E’ uno dei dati diffusi alla vigilia della Settimana europea della mobilità.

Ogni anno, dal 16 al 22 settembre migliaia di città e milioni di cittadini europei condividono l’idea della mobilità sostenibile lanciando un messaggio di cambiamento e di rinnovamento dei nostri stili di vita. Il tema dell’edizione 2019 è la “mobilità attiva”, intesa prevalentemente come mobilità pedonale e ciclistica. Lo slogan “Camminiamo insieme” accende i riflettori sulla sicurezza del camminare e della bicicletta e sui vantaggi che forme di mobilità attive hanno per la nostra salute, il nostro ambiente e il conto in banca.

Del resto le città che promuovono queste forme di mobilità sono più attraenti, con meno congestione e con una migliore qualità della vita.

Il ministero dell’Ambiente aderisce anche quest’anno alla Settimana Europea della Mobilità e coordina e supporta le iniziative e gli eventi organizzati da Comuni e associazioni. L’obiettivo è confermare l’Italia tra i Paesi leader, cioè tra quelli con il maggior numero di adesioni a livello europeo. L’invito alle città italiane è registrarsi per unirsi idealmente a tutte le migliaia di città in tutto il mondo che condividono l’iniziativa: è possibile farlo a questo link, con pochi e rapidi passaggi.

Per ulteriori informazioni e per adesioni alla Settimana europea della mobilità è possibile visitare il sito internet di Mobility Week; in particolare, nella sezione “Useful Resources” sono disponibili strumenti utili per la comunicazione e la realizzazione di iniziative prima e durante la Settimana.

Incentivi alla mobilità urbana sostenibile

Il ministero dell’Ambiente ha anche varato lo scorso febbraio il Programma di incentivazione della mobilità urbana sostenibile, finalizzato al cofinanziamento di progetti di mobilità sostenibile nei Comuni con popolazione non inferiore a 50.000 abitanti. Il programma ha una dotazione complessiva di 15 milioni di euro per la realizzazione di nuove piste ciclabili in grado di rispondere alla domanda di spostamenti urbani casa-scuola e casa-lavoro; lo sviluppo della sharing mobility in ambito urbano; lo sviluppo delle attività di mobility management presso le sedi delle amministrazioni dello Stato e territoriali, delle scuole e delle università.

Leave a Comment